Elettrocardiogramma ECG in farmacia

L’elettrocardiogramma (in sigla ECG), anche detto elettrocardiogramma basale o a riposo, è la rilevazione dall’esterno, tramite elettrodi applicati sul torace, dell’attività elettrica del cuore.

Quando serve?

L’elettrocardiogramma consente di valutare:

  • la frequenza cardiaca;
  • la presenza di eventuali disturbi o irregolarità del ritmo cardiaco;
  • la presenza di ingrandimenti del cuore in toto o in alcune sue parti;
  • la presenza di squilibri elettrolitici, cioè di alterazioni della concentrazione di ioni come sodio e potassio nel sangue;
  • in alcuni casi la presenza di un precedente infarto.